Archivio › 2006 gennaio

WordPress 2.0.1 RC1

sabato 28 gennaio 2006

Gli sviluppatori di WordPress hanno rilasciato la prima Release Candidate di WordPress 2.0.1. Si può scaricare direttamente dal repository ufficiale (versione in lingua inglese), qui l’elenco delle modifiche.

Mix: Disney/Pixar, iTunes U, Mail Big File

mercoledì 25 gennaio 2006

Dopo le diverse voci circolate nei giorni scorsi ora è ufficiale: la Pixar ha accettato l’offerta di acquisto da parte di Disney.

iTunes U è la nuova soluzione gratuita, offerta da Apple, per consentire alle università di distribuire i propri materiali audio e video attraverso iTMS.

Per inviare senza problemi email con allegati molto pesanti (fino a 1 GB) ci viene in aiuto il servizio offerto da Mail Big File. [via Downloadblog]

Mix: Google News, Yojimbo, Auguri Macintosh

martedì 24 gennaio 2006

Google News termina la sua lunga fase di versione beta, iniziata nel 2002, ed aggiunge nuove funzionalità.

Yojimbo è un nuovo software, realizzato da Bare Bones Software, per l’organizzazione di qualsiasi tipo d’informazione nel proprio Mac.

Il computer Macintosh compie oggi 22 anni: era il 24 gennaio del 1984 quando, durante il Super Bowl, venne trasmesso lo storico spot 1984 per introdurre il Macintosh.

Skype, 5 milioni di utenti connessi

lunedì 23 gennaio 2006

Skype ha raggiunto oggi, per la prima volta, la cifra di 5 milioni di utenti connessi contemporaneamente. Il passaggio dai 4 milioni agli attuali 5 è avvenuto nell’arco di tre mesi.

[via Speedblog]

FeedLounge apre ufficialmente

martedì 17 gennaio 2006

Apre ufficialmente FeedLounge, un nuovo ed interessante web-based feed reader realizzato da Alex King e Scott Sanders. Purtroppo il suo utilizzo non è gratuito ma si può provare una versione demo attraverso il 3 Hour Tour, una demo gratuita limitata appunto a 3 ore di completo utilizzo. L’iscrizione a FeedLounge prevede un costo di $5 mensili oppure $49.95 annuali.

Mix: Thunderbird 1.5, Google Analytics, Flip4Mac

giovedì 12 gennaio 2006

Disponibile per il download Thunderbird 1.5, il client di posta elettronica sviluppato dalla Mozilla Corporation.

Google Analytics, il nuovo servizio gratuito di Google per le statistiche del proprio sito, ha espanso la capacità del sistema e sta riaprendo le registrazioni con una modalità a inviti.

Flip4Mac, plugin per QuickTime che permette di vedere i file Windows Media (.wma e .wmv), diventa gratuito grazie a Microsoft.

Giornata storica per Apple, ecco i Mac con Intel

mercoledì 11 gennaio 2006

Intel Core Duo

“Cosa fa un chip Intel in un Mac? Molto più di quanto abbia mai fatto in un PC.” Questo lo slogan scelto da Apple per annunciare il rilascio dei primi Mac con processore Intel. Giornata storica dunque quella di ieri per Apple.

Di seguito le principali novità presentate da Steve Jobs durante il keynote di ieri al Macworld di San Francisco.

I primi Mac equipaggiati con processore Intel Core Duo sono i nuovi iMac ed i nuovissimi MacBook Pro che vanno a sostituire la linea PowerBook. I nuovi processori promettono prestazioni notevolmente più elevate rispetto ai modelli precedenti: 4 volte più veloce per il MacBook Pro e 2 volte più veloce per il nuovo iMac.
Continua »

In attesa del Macworld

martedì 10 gennaio 2006

Anche quest’anno c’è grande attesa per l’inizio del Macworld Expo 2006 al Moscone Center di San Francisco, ma soprattutto per il keynote di Steve Jobs previsto per le ore 18 di oggi (ora svizzera).

Tante sono state le voci e le indiscrezioni, in queste ultime settimane, rilasciate dai vari siti specializzati e da semplici appassionati del mondo della mela su quanto Steve Jobs presenterà durante la sua presentazione di questa sera. Per un riepilogo delle diverse previsioni vi invito a leggere l’articolo di Macity e quello di Melablog.

Google Pack e Google Video Store

sabato 7 gennaio 2006

Come previsto nei giorni scorsi il Google Pack è arrivato. Presentato da Larry Page – co-fondatore di Google – durante il suo discorso al CES di Las Vegas, Google Pack non è altro che un pacchetto software gratuito comprensivo di alcuni prodotti di casa Google e l’aggiunta di altri software di terze parti. Il tutto semplice da installare, personalizzabile (si può scegliere cosa installare) e aggiornare (attraverso il Google Updater incluso). L’elenco completo dei software inclusi si trova direttamente qui.

Google Pack è disponibile in lingua inglese e solamente per Windows XP.
Continua »

In arrivo il Google Pack?

giovedì 5 gennaio 2006

Google starebbe per rilasciare il Google Pack, un pacchetto software gratuito comprensivo di alcuni prodotti di casa Google e l’aggiunta di altri software di terze parti. Il pacchetto dovrebbe essere composto da: Picasa, Google Desktop, Google Talk, Google Toolbar, Google Earth, Mozilla Firefox, Norton AntiVirus, Adobe Acrobat Reader, Trillian e RealPlayer.

[via Motoricerca]