Archivio › 2006 dicembre

Il corporate blog della nuova Fiat Bravo

sabato 30 dicembre 2006

La notizia non è fresca ma merita comunque di essere segnalata, soprattutto a favore delle aziende svizzere e/o ticinesi (ma non solo): da una decina di giorni Fiat ha inaugurato Quelli che Bravo, un corporate blog dedicato completamente alla presentazione della nuova Fiat Bravo. Merita una lettura il primo post scritto da Luca De Meo, responsabile Brand Fiat, con le motivazioni che hanno portato alla nascita del blog.

Realizzato con WordPress (ottima scelta!), in questi primi giorni il blog è regolarmente aggiornato con nuovi post – ricevendo numerosi commenti – sfruttando anche servizi quali Flickr e YouTube.

Complimenti a Fiat per il progetto, ottimo esempio di corporate blog da seguire con interesse. Bravo!

Technorati , , ,

Buone Feste!

sabato 23 dicembre 2006

Buone Feste!

Un augurio di Buone Feste ed un Felice Natale a tutti i lettori di questo blog, agli amici (alcuni di essi conosciuti anche attraverso questo blog) ed in particolare a tutti i clienti.

Vi ricordo inoltre che anche quest’anno è possibile seguire il viaggio di Babbo Natale attraverso Google Earth utilizzando l’apposito Google Santa Tracker.

Auguri!

Technorati , ,

I blog come fonte di informazione

sabato 23 dicembre 2006

Riporto direttamente l’articolo pubblicato ieri da Ticinonline (portale della Svizzera italiana):

MILANO – Lo avevamo già detto ma ogni giorno e sempre più la notizia viene confermata. Al giorno d’oggi una delle fonti informative più importanti e più consultate è Internet. Ma non sono solo le pagine specialistiche (per qualsivoglia argomento) della Rete ad essere cliccate, bensì anche i forum di discussione e i blog.

I ‘diari online’ (conosciuti appunto come ‘blog’) si stanno imponendo nella società contemporanea come fonte di informazioni e di notizie, in modo più autorevole e influente rispetto ai mezzi di comunicazione tradizionali.

A dirlo non siamo noi, ma ‘agenzia Lewis PR, citando un recente studio secondo cui i blog raggiungeranno quota 100 milioni prima della fine del 2007.

“I blog – afferma Maria Teresa Trifilitti, responsabile di Lewis PR in Italia – si propongono sempre più come fonte di informazione e mezzo di comunicazione, tanto che spesso le ultime notizie sono disponibili prima sui blog e solo successivamente sui tradizionali mezzi d’informazione”. E non solo: le notizie diffuse dai blog hanno spesso più credibilità.

Insomma, oggigiorno sembra quasi che siano le persone ‘comuni’ ad avere in mano l’informazione e quindi anche il ‘potere’.

Io sono perfettamente d’accordo e voi? Cosa ne pensate?

Technorati , , , ,

Un investitore per coComment

venerdì 22 dicembre 2006

coComment, giovane startup svizzera avviata da Swisscom Innovations nel febbraio 2006, diventa un’azienda indipendente:

Netage Capital Partners, Inc., la società giapponese di investimento in capitale di rischio acquista una partecipazione nel servizio web coComment, che ora si presenta come azienda indipendente. Questa settimana Netage ha rilevato per 1,5 milioni di USD una quota del 40% nell’azienda. coComment ha avviato le sue attività nel febbraio 2006 quale servizio web 2.0 di Swisscom Innovations nel quadro di un progetto di sviluppo. Il servizio consente di gestire in modo semplice e chiaro commenti in internet come nel caso dei blog.

Quanti sono i servizi web 2.0 svizzeri che hanno raggiunto il livello di popolarità di coComment? Ma esistono altri servizi web 2.0 svizzeri?

Technorati , , ,

Google Zeitgeist 2006

mercoledì 20 dicembre 2006

Google Zeitgeist 2006

Google ha rilasciato, come ogni anno, la tradizionale classifica delle ricerche più frequenti effettuate durante gli ultimi 12 mesi: ecco quindi la Google Zeitgeist 2006.

Una serie di classifiche parallele – chiamate What’s Hot, Current Events, Milestones, Entertainment e Sports – evidenziano in modo particolare i maggiori avvenimenti di quest’anno.

Technorati , , ,

BigBlogBang, la mappa della blogosfera italiana

venerdì 15 dicembre 2006

BigBlogBang

Buona parte della blogosfera italiana ne sta parlando, quindi perché non scrivere qualcosa anche io visto poi che sono anche presente. Di cosa sto parlando? Della ormai famosa mappa della blogosfera italiana pubblicata ieri su Nòva24, supplemento del giovedì dedicato alla tecnologia del quotidiano italiano Il Sole 24 Ore. Se ve lo state chiedendo: sì, ieri sono andato appositamente a comprarlo.

Nella mappa viene visualizzata una prima visualizzazione grafica della blogosfera italiana, illustrando l’insieme di relazioni tra i diversi blog presenti in BlogBabel, la classifica dei blog italiani realizzata da Ludo ed il suo team di editor. Complimenti davvero a tutti quanti!
Continua »

I numeri di WordPress.com

giovedì 14 dicembre 2006

Molto interessanti i numeri di WordPress.com – accessibili da alcuni giorni senza restrizioni – che lo vede in continua crescita. Un dato su tutti particolarmente significativo: 82 millioni di pageviews solo per il mese di novembre!

November stats: 65k blogs, 69k users, switched themes 277k times (even though we didn’t add any new themes!), 1.59 million posts, 256k pages, 855k comments, 4,323 support requests, 365k file uploads, and around 82 million (!) pageviews. (Not counting admin section, images, CSS, RSS feeds, etc.)

Il progetto WordPress.com è stato avviato durante il mese di agosto del 2005; non male direi come crescita in poco più di un anno.

Technorati , , ,

Iniziamo bene…

lunedì 11 dicembre 2006

Sono perfettamente d’accordo con Marco:

Marina Masoni annuncia grandi cose sul suo sito internet, che sarà attivo a partire da domani. Bene, d’accordo. Ma, per oggi, era meglio mettere qualcosa di meglio di questa cosa

Almeno un semplice coming soon potevano inserirlo. Attendiamo domani per vedere il nuovo sito.

Aggiornato: Il sito è stato pubblicato. Come fa notare Marco nel suo post aggiornato (che condivido pienamente) manca un vero dialogo diretto che non sia la semplice email, inoltre il sito risiede presso un provider di Zurigo. Come mai? Non si voleva dare lavoro in Ticino?

Technorati , , ,

In Svizzera parliamo solo tedesco?

venerdì 8 dicembre 2006

Una domanda semplice semplice per i vertici di eBay e di PayPal: ma in Svizzera per voi esiste solamente la lingua tedesca?

Perché questa domanda? Presto detto: i rispettivi siti svizzeri delle due società sono disponibili solamente in lingua tedesca. Cosa fare allora se ci si vuole registrare come utente utilizzando la propria lingua madre? Provare a passare dai rispettivi siti italiani. Ma qui, appena si seleziona Svizzera quale proprio paese, il tutto viene magicamente trasformato in lingua tedesca!!! Cari eBay e PayPal, vi ricordo che in Svizzera le lingue ufficiali sono quattro: tedesco, francese, italiano e romancio.

Io non capisco, esistono già le diverse versioni localizzate per ogni singolo paese ma ci vuole così tanto a renderle disponibili anche in Svizzera? Posso capire piccole società con poco personale a disposizione ma non mi sembra il caso delle due citate in questo post. Voi cosa ne pensate?

Technorati , , , ,

Nuovo sito emanuelemontemagno.ch

lunedì 4 dicembre 2006

www.emanuelemontemagno.ch

Realizzato il nuovo sito Internet per il giovane kartista ticinese Emanuele Montemagno. Principalmente si tratta a tutti gli effetti di un blog, anche se attualmente i commenti non sono ancora implementati ma lo saranno in una fase successiva. Naturalmente, come piattaforma, è stato scelto di utilizzare l’ottimo WordPress che, per chi mi segue regolarmente, non ha bisogno di presentazioni.

Attraverso la parte amministrativa di WordPress, il giovane Emanuele può aggiornare tutti i contenuti del blog stesso: articoli, risultati delle gare, galleria fotografica, ecc. Attualmente diversi contenuti vanno ancora inseriti, ma comunque il sito (che rispetta gli standard web con codice XHTML e CSS validi) è online. Quindi, buona navigazione!

Technorati , , ,