iPhone, da febbraio un kit di sviluppo

mercoledì 17 ottobre 2007

Finalmente, come da tempo molti sviluppatori richiedevano, Apple ha deciso di aprire il proprio iPhone – ed anche l’iPod touch – ad applicazioni di terze parti, mettendo a disposizione dal prossimo mese di febbraio un apposito kit di sviluppo. Maggiori dettagli su Macity.

Che sia l’inizio di una rivoluzione? Cosa ne pensate?

Technorati , ,

2 commenti (Aggiungi il tuo)

  1. penso che mi fiondo su Macity per approfondire. Le major dell’ITC aprono gli scrigni e rendono pubblici i loro progetti favorendo lo sviluppo di software prodotto da terze parti, qui in italia ci si organizza per imbavagliare la libera circolazione dell’informazione su internet. Mi sa che passo presto anch’io la frontiera.

    Commenti Commento by flashmotus - 21 ottobre 2007 @ 12:52
  2. @flashmotus: per fortuna, da questa parte, non abbiamo questo tipo di problemi… 😉

    Commenti Commento by Luca - 22 ottobre 2007 @ 10:28
Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.

Scrivi un commento

Righe e paragrafi vanno a capo automaticamente, l'indirizzo email non viene mostrato.

Puoi usare questi tag XHTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(obbligatorio)

(obbligatorio)