Mix: Steve Jobs, Apple, Microsoft e Flash

venerdì 30 aprile 2010

Steve Jobs: le sei ragioni per cui diciamo no a Flash – Lettera aperta di Steve Jobs sul no a Flash su iPhone e iPad. In sei passaggi tutti i motivi tecnici per cui Apple lascia fuori la tecnologia di Adobe dalla sua piattaforma mobile; dal consumo di batteria alla volontà di non farsi imporre uno standard che diluisce gli standard della Mela.

Microsoft e Apple: fuoco incrociato su FlashMicrosoft fa sapere che Internet Explorer 9 supporterà HTML5 e gli standard video abbracciati da Apple con Safari. Redmond siede dalla parte di Cupertino anche nelle critiche a Flash che sarebbe poco affidabile ed insicuro.

Nessun commento (Aggiungi il tuo)

Ancora nessun commento.

Scrivi un commento

Righe e paragrafi vanno a capo automaticamente, l'indirizzo email non viene mostrato.

Puoi usare questi tag XHTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(obbligatorio)

(obbligatorio)